Bed and Breakfast Bologna
Via F.lli Rosselli, 10 40121 Bologna Italy
+39 051 520485

Bed and Breakfast Farinelli Bologna centro - 400 metri dalla stazione centrale
Via F.lli Rosselli 10 - Tel.051 520485 - Cell.339 2623945 - Email. info@bedandbreakfast.bo.it

Email Print Google+
Libri, illustrazioni, animazione, editoria digitale, applicazioni, creatività,...
17/03/2017
Bologna offre ai suoi visitatori un’ampia scelta di locali di qualità per...
10/03/2017
Dal 17 al 20 marzo l’appuntamento con la bellezza e con la cura del corpo si...
09/03/2017

Prezzi B&B  >>>

Newsletter
INFORMATIVA PRIVACY (art. 13 D. Lgs. 196/2003)

La informiamo, ai sensi dell'art. 13 del D.lgs 196/2003 recante disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti, che i dati personali da Lei forniti saranno trattati nel rispetto della citata normativa solo per le finalità connesse al servizio, da lei richiesto, e non verranno comunicati a terzi.

Chiudi

Frida Kahlo e l’arte messicana del XX secolo in mostra a Palazzo Albergati

Frida Kahlo

Il genio artistico, la biografia, il contesto storico e l’esperienza di un’opera d’arte totale in cui vita e creazione artistica formano un tutt’uno totalizzante e inscindibile: tutto questo e molto altro rivive nel percorso espositivo dedicato a Frida Kahlo e alla pittura messicana del XX secolo, aperto a Bologna, a Palazzo Albergati, fino al 26 marzo 2017.

 

Il percorso espone opere d’arte, fotografie d’epoca, gioielli, vestiti, pagine di diario,  documenti. E ricostruisce l’appassionante e struggente sodalizio artistico e sentimentale che ha unito, per tutta la vita, la celebre esponente del surrealismo magico e un altro grande protagonista dell’arte messicana dell’epoca, il pittore Diego Rivera.

 

Ma non solo. La mostra, che espone la Collezione Gelman, presenta anche le opere della cosiddetta “Rinascita messicana”, animata da numerosi artisti, tra cui RufinoTamayo, María Izquierdo, David Alfaro Siqueiros e Ángel Zárraga. La Collezione Gelman, tra le più importanti raccolte dedicate all’Arte messicana del XX secolo, vede protagonisti Frida Kahlo e Diego Rivera.

 

L’avvincente parabola artistica dei due viene ricostruita con completezza e puntualità, anche grazie all’ausilio di preziosi documenti originali. Per omaggiare la figura di Frida Kahlo, artista dal linguaggio innovativo e dirompente, assunta ad icona del talento artistico femminile di ogni epoca, la mostra presenta anche una collezione di abiti disegnati da celebri stilisti ed ispirati al suo inconfondibile stile.  

 

Tra le opere di Frida esposte, non potevano mancare alcune delle sue tele più iconiche: Autoritratto con collana, Autoritratto seduta sul letto, Autoritratto con scimmie, Autoritratto come Tehuana e quelle ispirate dal suo amore per Diego, come L’abbraccio amorevole dell’universo, la terra (il Messico), Diego, io e il signor Xolotl.La mostra contiene anche alcuni dei capolavori di Diego Rivera, tra cui il Ritratto di Natasha Gelman, Girasoli, Venditore di calle, tutti dipinti realizzati nel 1943, l’anno in cui conobbe Frida.

 

La seconda sezione del percorso è interamente incentrata sul racconto dell’opera e della vita di Frida, presentato attraverso diverse tematiche, tra cui la medicina, le sue mascotte, il rapporto con Diego e la sua dimensione di icona della moda.

 

Dalle sue opere traspare con tragica evidenza il dolore fisico derivante dalle menomazioni subite in seguito all’incidente in tram che le devastò la colonna vertebrale, ma anche quello morale, derivante dal legame travagliato con Diego, dagli aborti, dalle limitazioni di una vita segnata dalla malattia. Una parabola artistica ed esistenziale unica e immortale che la mostra celebra con originalità e ricchezza di testimonianze.

 

Vuoi visitare la mostra su Frida Kahlo e l’arte messicana del XX secolo? Hai bisogno di un posto dove dormire? Contattaci!

Frida Kahlo e l’arte messicana a Bologna