Bed and Breakfast Bologna
Via F.lli Rosselli, 10 40121 Bologna Italy
+39 051 520485

Bed and Breakfast Farinelli Bologna centro - 400 metri dalla stazione centrale
Via F.lli Rosselli 10 - Tel.051 520485 - Cell.339 2623945 - Email. info@bedandbreakfast.bo.it

Email Print Google+
Libri, illustrazioni, animazione, editoria digitale, applicazioni, creatività,...
17/03/2017
Bologna offre ai suoi visitatori un’ampia scelta di locali di qualità per...
10/03/2017
Dal 17 al 20 marzo l’appuntamento con la bellezza e con la cura del corpo si...
09/03/2017

Prezzi B&B  >>>

"Soddisfazione generale per il servizio e l'accoglienza ma soprattutto per la simpatia del padrone di casa. "
Newsletter
INFORMATIVA PRIVACY (art. 13 D. Lgs. 196/2003)

La informiamo, ai sensi dell'art. 13 del D.lgs 196/2003 recante disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti, che i dati personali da Lei forniti saranno trattati nel rispetto della citata normativa solo per le finalità connesse al servizio, da lei richiesto, e non verranno comunicati a terzi.

Chiudi

Il piedistallo vuoto - Arte dall’area post-sovietica

il piedistallo vuoto

Dal 24 Gennaio al 16 Marzo il Museo Civico Archelogico di Bologna ospiterà "Il Piedistallo vuoto. Fantasmi dall’Est Europa",

rassegna sulla scena artistica dell’area post-sovietica contemporanea, a cura di Marco Scotini.

Il Piedistallo vuoto riunisce più di 40 artisti di 20 Paesi dell'Est Europa e dell'ex URSS, per un totale di 100 opere tra dipinti, fotografie, video, installazioni. Si parte dagli anni Settanta e si attraversano e raccontano due momenti cruciali: il 1989 con la caduta del muro di Berlino e il 1991 con la dissoluzione dell’URSS e il Patto di Varsavia.

Il curatore sottolinea che "non sarà una mostra sulla nostalgia del passato, sarà invece una mostra che già dal titolo racconta un mondo ancora vivente, una potenzialità". Allo stesso tempo, aggiunge, allude a un momento di attesa e di passaggio, ai fantasmi che lo popolano, a qualcosa che ritorna ma ancora non c’è stato.

Questi gli artisti: Marina Abramovic, Vyatscheslav Akhunov, Victor Alimpiev, Pawel Althamer, Evgeny Antufiev, Janis Avotins, Said Atabekov, Miroslav Balka, Mircea Cantor, Gintaras Didžiapetris, Thea Djordjadze, Petra Feriancova, Yona Friedman, Dmitry Gutov, Ion Grigorescu, Igor Grubic, Petrit Halilaj, Lukáš Jasanský e Martin Polák, Ilya e Emilia Kabakov, Július Koller, Jiri Kovanda, Elena Kovylina, Robert Kusmirowski, Armando Lulaj, David Maljkovic, Vlado Martek, Yerbossyn Meldibekov, Ivan Mikhailov, MoAA (Dorothy Miller), Ciprian Muresan, Deimantas Narkevicius, Roman Ondak, Adrian Paci, Tobias Putrih, Anri Sala, Katerina Šedá, Nedko Solakov, Monika Sosnowska, Tamas St. Auby, Miroslav Tichý, Jaan Toomik, Victor Man, David Ter-Oganian e Alexandra Galkina, Goran Trbuljak, Artur Zmjewski.

Orari: martedì - domenica ore 10.00 - 18.30
Apertura straordinaria lunedì 27 gennaio in concomitanza con l'inizio di ArteFiera.

Il Museo Civico Archelogico si trova in pieno centro di Bologna, raggiungibile da Casa Farinelli con una piacevole passeggiata a piedi, o anche con i mezzi pubblici, siamo come sempre a vostra disposizione per tutte le indicazioni necessarie.

Il piedistallo vuoto - Arte dall’area post-sovietica