Bed&Breakfast Farinelli
+39051520485
Via F.lli Rosselli 10 Bologna Italy
€€
Bed and Breakfast Bologna
Via F.lli Rosselli, 10 40121 Bologna Italy
+39 051 520485
testata

Bed and Breakfast Farinelli Bologna centro - 400 metri dalla stazione centrale
Via F.lli Rosselli 10 - Tel.051 520485 - Cell.339 2623945 - info@bedandbreakfast.bo.it

Bologna centro 400 metri dalla stazione
Tel. 051 520485 Cell. 339 2623945

Nostalgia del futuro con la comicità di Giacobazzi

Nostalgia del futuro con la comicità di Giacobazzi

La comicità genuina e autentica di Giuseppe Giacobazzi tornerà ad allietare il pubblico bolognese in occasione di due date autunnali, il 26 e il 27 ottobre 2017, in programma al Teatro Europauditorium

Il comico romagnolo, volto televisivo di Zelig, porta in scena il suo nuovo spettacolo, scritto interamente da lui. 

“Io ci sarò”, come ha spiegato lo stesso Giacobazzi, vuole essere una sorta di testamento video. Un videomessaggio indirizzato ai futuri nipoti, che contiene riflessioni sulla vita e sulla distanza che separa le varie generazioni. 

Con ironia e simpatia, l’attore comico prenderà di mira, in particolare, le differenze di linguaggio che separano le generazioni. E punterà sui suoi ricordi d’infanzia per gettare un ponte tra il ieri e l’oggi. 

Lo spettacolo, già portato in giro con grande successo e tanti sold out in varie parti d’Italia, promette di emozionare il pubblico con la semplicità di uno scenario scarno e con il carisma del comico romagnolo a dominare la scena. 

Vuoi ridere in compagnia di Giuseppe Giacobazzi? Prenota il tuo soggiorno in centro a Bologna! contattaci per richiedere disponibilità.

12/09/2017

contatti

TripAdvisor
Newsletter
INFORMATIVA PRIVACY (art. 13 D. Lgs. 196/2003)

La informiamo, ai sensi dell'art. 13 del D.lgs 196/2003 recante disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti, che i dati personali da Lei forniti saranno trattati nel rispetto della citata normativa solo per le finalità connesse al servizio, da lei richiesto, e non verranno comunicati a terzi.

Chiudi
Giuseppe Giacobazzi, nostalgia del futuro a colpi di risate